(questo post non ha titolo)

Spesso la mente porta lontano, talmente lontano da perdere la memoria della via del ritorno, così lontano che la realtà dilata i suoi contorni per manifestarsi più accessibile, meno cruda, sopesa come in un Limbo…
Siamo come piccoli aracnidi che tessono e ritessono la medesima ragnatela consapevoli che il vento la strapperà al primo soffio, ancora una volta….





2 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento