Mi sto accorgendo di…

Mi sto accorgendo di avere dentro
una pericolosissima rabbia
che non riesco a placare.
Ogni tanto la sento.
Mi avverte della sua presenza
la sento vibrare
e salire su fino alle lacrime.
Afona, sottile, subdola
cresce in fase esponenziale
e si dilaga
fino a raggiungere la sua potenza.
E man mano che sale
la mia cassa toracica,
le giunture delle mie ossa
i nervi tesi e le mie tempie
scricchiolano, sudano
e si aprono
a quell’urlo liberatorio e disperato.
…e la rabbia si attenua
e prende respiro
fino alla prossima volta.






















8 commenti

  1. utente anonimo
  2. utente anonimo

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento