Tutti siamo, chi più…

Tutti siamo, chi più chi meno, equilibristi, fra doveri e diritti, fra doveri e piaceri, fra scelte obbligate e libere, fra stupidità e astuzie, fra dolcezze e amarezze, fra passato e presente, e via equilibrando, riequilibrando oppure squilibrando.
Scelta, posizione o condizione quest’ ultima che spesso più piace e conviene al vero equilibrista: scostarsi dall’ equilibrio per attimi sempre più fuggenti e affascinanti nel loro metastabile, provvisorio ma concreto esistere.
In ciò l’ equilibrista realizza la sua godibile, inarrivabile arte ed il suo destino…






2 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento