Non sono che il cont…

Non sono che il contabile
dell’ombra di me stesso
Se mi vedete qui a volare
E’ che so staccarmi da terra
e alzarmi in volo
come voi altri stare su un piede solo.
Difficile non è partire contro il vento
ma, casomai, senza un saluto
Non sono che l’anima di un pesce
con le ali
volato via dal mare
per annusare le stelle…
Difficile non e’ nuotare contro la corrente
ma salire nel cielo
e non trovarci niente
Dal mio piccolo aereo
di stelle io ne vedo
seguo i loro segnali
e mostro le mie insegne
La voglio fare tutta questa strada
fino al punto esatto
in cui si spegne
La voglio fare tutta questa strada
Fino al punto esatto
In cui si spegne…


Ivano Fossati


























4 commenti

  1. if

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento