Archivio per 2003 | Pagina di archivio annuale

Oggi mi aspetta un v…

Oggi mi aspetta un viaggio….. Chilometri e chilometri sotto la pioggia… Ho deciso di godermi il tragitto. Sceglierò i CD da ascoltare e mi metterò al volante senza la frenesìa di arrivare. Vediamo se riesco a fare ciò in cui sono meno capace: godermi le tappe intermedie…..

(questo post non ha titolo)

Sto barcollando….Avrei voglia di cadere, smetterei di fare tanta fatica per restare in piedi.Cadere è lecito no? Cado, resto a terra il tempo di riprendere fiato, di asciugarmi qualche lacrima, di pensare a come ritrovare la concentrazione e poi, giuro, mi rimetto sul filo.Da brava bambina, con l’asta tra le mani e gli occhi a […]

Tutti siamo, chi più…

Tutti siamo, chi più chi meno, equilibristi, fra doveri e diritti, fra doveri e piaceri, fra scelte obbligate e libere, fra stupidità e astuzie, fra dolcezze e amarezze, fra passato e presente, e via equilibrando, riequilibrando oppure squilibrando. Scelta, posizione o condizione quest’ ultima che spesso più piace e conviene al vero equilibrista: scostarsi dall’ […]

(questo post non ha titolo)

Una lacrima.Ho freddo….

“Sulla mia parete è …

“Sulla mia parete è appesa una xilografia giapponeseLa maschera di un demone cattivo, dipinta con la lacca d’oro.Pieno di compassione vedoLe gonfiate vene frontali, segno diQuanto è faticoso essere cattivo” E pensare che dicono che la cattiveria sia più affascinante della bontà d’animo…. Io personalmente sono estremamente interessata agli animi “cattivi”, quelli che non si […]

(questo post non ha titolo)

Ex voto Accade che le affinitá d’anima non giungano ai gesti e alle parole marimangano effuse come un magnetismo.É raro ma accade. Puó darsiche sia vera soltanto la lontananza,vero l’oblio, vera la foglia seccapiú del fresco germoglio.Tanto e altro puó darsi o dirsi.Comprendo la tua caparbia volontá diessere sempre assente perchèsolo così si manifesta la […]

(questo post non ha titolo)

A proposito di leggerezza….

(questo post non ha titolo)

Sono tornata dalla piscina… Ritrovo la tranquillità nell’acqua.Mi rilasso e svuoto la mente. E’ un periodo non facile, questo: l’indeterminatezza mi ha sempre fatto paura.Avrei voglia di esplodere in milioni di piccoli atomi e perdermi nell’aria gelida di questo autunno inoltrato…Basta pensare, basta tremare, basta preoccuparsi per tutto.Ho bisogno di leggerezza.Un sorriso per chi mi […]

Questa sera i miei o…

Questa sera i miei occhi sono stanchi… Stare tutto il giorno davanti al PC, per lavoro o per passatempo, mi sfianca.Domani devo risolvere il problema dell’inserimento immagini nel blog: posso farcela, difficilmente demordo! Buonanotte a chi chiuderà gli occhi anche stasera sperando che domani sia migliore di oggi…..

“Il nostro più grand…

“Il nostro più grande e grave errore è quello di detestare in una persona le qualità che non possiede trascurando di coltivare invece quelle che possiede” Marguerite Yourcenar – “Le memorie di Adriano”

Sento già l’inverno …

Sento già l’inverno dentro… Ascolto Björk: nevosa, algida, d’atmosfera.Oggi dovrei uscire ma ho bisogno di mettere la punta delle dita nello zucchero e portarmele alle labbra.Non voglio fare altro se non sentire questo mio stato d’animo al limite tra malinconìa ed intenerimento.Ho bisogno di sorridere….

“Through me the way …

“Through me the way into the suffering city,Through me the way to the eternal pain,Through me the way that runs among the lost.Justice urged on my high artificer;My maker was divine authority,The highest wisdom, and the primal love.Before me nothing but eternal things were made,And I endure eternally.Abandon every hope, ye who enter here” Certo […]

Se qualcuno un giorn…

Se qualcuno un giornobussa alla tua porta,dicendo che è un mio emissario,non credergli, anche se sono io;ché il mio orgoglio vanitoso non ammetteneanche che si bussialla porta irreale del cielo. Ma se,ovviamente,senza che tu senta bussare,vai ad aprire la portae trovi qualcunocome in attesa di bussare,medita un poco.Quello è il mio emissarioe mee ciò chedi […]

il suo nome è: PECCA…

il suo nome è: PECCATOEd alcuni, che gli sono più intimi, lo chiamano Passione, per non confonderlo con i banali bisogni della gente comune, e non sbagliare i gesti e le parole quando toccano la sua ombra o parlano dei suoi pensieri segreti.Perché il suo nome è anche passione, già, e ribolle nell’ampolla dell’animo nostro […]

Oggi in controluce…

Oggi in controluce vedo il Natale che è ormai vicino…. Mi sembra ieri che boccheggiavo maledicendo il caldo dell’estate ed ora sono pronta per i guanti ed il cappottone… Mangio già ottime clementine e favolosi cachi. Ah, l’odore delle clementine… Nulla come la neve, l’odore delle caldarroste e quello dei mandarini (senza semi) mi rievoca […]

Torna a fare capolin…

Torna a fare capolino, la bestia. Ti alzi una mattina, scendi dal letto, ti trascini in bagno, ti lavi la faccia, vai in cucina, riscaldi il latte, fai colazione, apri le finestre per fare entrare l’aria……….E non riesci a respirare. Trovatemi, vi prego, l’uscita…….

Se almeno riuscissi …

Se almeno riuscissi a mettere per iscritto e a bloccare il corso dei miei sensi e del mio cuore…se la scrittura potesse curare questo mio intenerimento, questa perdita di razionalità, questo accecamento.Lassù nel cielo sicuramente qualcuno mi comprende, ma qui giù si tratta di incontrare un miracolo, la grazia dell’indifferenza, dell’annullamento delle passioni…Scriverò e forse […]

Dovevo recuperare …

Dovevo recuperare un CD che avevo bisogno di sentire, ieri sera, nell’attesa. Ho aperto il portone di ingresso ed ho necessitato di un momento… Dove l’ho parcheggiata? A destra, sì, vicino la piazzetta della scuola. Pochi passi e poi mi fermo. Sto per svoltare l’angolo del palazzo. Un sorriso. E se lo incontrassi ora? In […]

Oggi è una giornata …

Oggi è una giornata storta.Mi sono svegliata con la sensazione, ormai quotidiana, che la mia vita non la raddrizzerò mai più.Sono alla deriva e non ho bussola, cartina nautica, remi o vele per sfruttare un misero, sporadico soffio di vento.E’ il caso che io scriva con questo stato d’animo? No, meglio di no. Buona domenica.

E’ qualcosa che non …

E’ qualcosa che non so dire. E’ qualcosa che non riesco a spiegare se non dicendo altro, qualcosa che assomiglia solo all’agire contraddittorio. E’ qualcosa che prima non c’era, ma è come se ci fosse sempre stato, sopito, in agguato.E’ qualcosa che mi risucchia dentro la voragine che si è spalancata dentro di me, qualcosa […]