Archivio per gennaio 2004 | Pagina di archivio mensile

Che legame c’è -se c…

Che legame c’è -se c’è- tra amore ed esclusività?

[Delle crisalidi] M…

[Delle crisalidi] Ma il sesto dì la mia famiglia trovodispersa tutta lungo le pareti.Come le sacre vittime d’un tempos’apprestavano degne col digiuno,i bruchi alunni mondano i precordi,ricusano la fronda. È giunta l’ora.Consapevoli quasi del misteroimminente, s’ammusano l’un l’altro,lenti volgendo ad ora ad or la testa,esplorano gli arredi gli scaffalile cimase gli spigoli, un rifugiocercando eccelso […]

no title

[Lezione] Ripenso s…

[Lezione] Ripenso spesso a ciò che mi ha segnato nella vita.Alle lezioni, agli insegnamenti che incidono indelebili nel tuo carattere -che credi ormai inalterabile come una roccia in una teca- e che danno una vera svolta al tuo modo di pensare, di sentirti, di guardare…La lezione autentica non ti èleva, ti atterra, e pialla la […]

no title

“… Io ti ho amato,…

“… Io ti ho amato, André, e non saprei immaginare come si possa amare di più. Avevo una vita, che mi rendeva felice, e ho lasciato che andasse in pezzi pur di stare con te. Non ti ho amato per noia, o per solitudine, o per capriccio. Ti ho amato perché il desiderio di te […]

no title

“Ma chissà che, in f…

“Ma chissà che, in fondo, il significato della nostra vita e di tutte le nostre azioni non sia stato il legame che ci univa a qualcuno – il legame o la passione, chiamali come vuoi. E’ questa la domanda? Sì, è questa. Vorrei che tu mi dicessi” prosegue sommessamente, come se temesse di avere qualcuno […]

no title

no title

(questo post non ha titolo)

L’odio, a differenza…

L’odio, a differenza dell’amore, circoscrive la propria identità.Dimmi chi odi e ti dirò chi sei; dimmi chi ami e ne saprò quanto prima.

“…Ascolta. La legg…

“…Ascolta. La legge del mondo esige che ciò che è iniziato una volta debba essere condotto a termine. E questo non è davvero motivo di gioia. Nulla arriva mai in tempo, la vita non ci dà mai qualcosa nel momento in cui siamo preparati a riceverlo. Soffriamo a lungo a causa di questo disordine, di […]

no title

(questo post non ha titolo)

Leggo blog.Mi imbatto in titoli e contenuti che inneggiano all’astensione dal cibo.Rabbia.Sarò dura, vi avverto.Il buonismo non fa per me.Adolescenti sole. Unghie fragili, sfaldate, rosicchiate. Capelli spezzati, sciupati. Pelle spenta.Sguardo vitreo.Ossessionate, abuliche, insonni, perse dentro la loro vertigine.Vomitano, assumono diuretici, calcolano calorie sistematicamente.Si sentono in colpa se mangiano e si sostengono vicendevolmente nella rinuncia.Le mestruazioni […]

…Si rannicchiò, ti…

…Si rannicchiò, tirò su le ginocchia verso il petto, allineò i piedi fino a sentire le gambe perfettamente appaiate, le due cosce morbidamente unite, le ginocchia come due tazze in bilico l’una sull’altra, le caviglie separate da un nulla.Si strinse un po’ tra le spalle e fece scivolare le mani, unite, in mezzo alle gambe. […]

no title

[ Lullaby ] Now I l…

[ Lullaby ] Now I lay me down to sleepI pray the Lord my soul to keepIf  I die before i wakeI pray the Lord my soul to take.

[ Verbalizzare.l’amo…

[ Verbalizzare.l’amore ] Quando un uomo dice “ti amo” è perchè ha sostituito la parola piena al sentimento che si sta svuotando. Chi snatura le parole, snatura la realtà – degrada ogni possibile naturalezza dei sentimenti.Bisogna essere intransigenti con l’uso delle parole e molto acquiescenti con ciò che può accadere tanto meglio nel silenzio. La […]

no title