Esiste un egocentris…

Esiste un egocentrismo insopporabile.
Quello che appartiene ad un adulto e dovrebbe caratterizzare un bambino, invece.
L’egocentrismo che pretende l’attenzione su se stessi, sempre.
Un piagnisteo costante “guardami, parlami, dammi, fai, capiscimi, vieni”…. Odioso.
Un lamento querulo, un sottofondo che sega i nervi.
E poi dicono che è solo questione di insicurezza… Macchè!
E’ narcisimo, egoismo smodato, ricatto, incapacità di guardare all’altro come un essere umano – solo come una fonte di energia da prosciugare-.
La mia reazione? Chiusura.
Che facciano il buono e il cattivo tempo nella loro scatola cranica, non nella mia vita.
Adesso basta.


[ Reset ]










9 commenti

  1. if

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento