Oggi sono intolleran…

Oggi sono intollerante.
Normalmente lo sono più con me stessa che con gli altri ma oggi ho un moto di reflusso feroce nei confronti di coloro i quali sono incapaci di abortire per tempo il loro pensiero malevolo e capzioso.
Salgono in cattedra e sentenziano velenosamente, palesano l’ovvio, insegnano l’inutile.
Nuovamente questo senso di nausea… L’esomeprazolo mi fa l’occhiolino dal cassetto semiaperto della scrivania: quasi quasi…
Ho a che fare con persone che sono quel che sono più quello che credono di essere, con un’opinione di sè da controbilanciare sulla vanità dell’egocentrismo.
Si riduce tutto a questo, infine? Imporsi? Specchiarsi nelle proprie parole con sguardo sussiegoso e pretendere che gli altri facciano altrettanto??
Quanta capacità di comprensione…
Parola scaccia parola e insieme sloggiano il peso del cervello.

 















2 commenti

  1. if
  2. if

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento