Diciamolo: C. aveva …

Diciamolo: C. aveva un problema i.d.i.o.t.a
Un granello di sabbia negli occhi in una splendida giornata di sole e mare.
E’ curioso osservare le persone con occhi amorevoli -perchè comunque l’affetto c’è- e mentre parli loro con tono rassicurante, sentire soffiare nel cervello il vento catabatico.
La consolavo, rincuoravo, abbracciavo e lei mi diceva “tu sei così forte…tu sai sempre cosa fare”
Arrivata alle 2 ore di sfogo ormai non ascoltavo più nulla.
Pensavo solo all’urgenza di tornare a casa.
C. stava terminando la sessione settimanale di lacrime, io quella giornaliera di credibilità ed autocontrollo.
L’ho salutata sorridendo, le ho promesso che ci rivedremo presto e lei questa notte ha dormito tranquilla…












16 commenti

  1. if
  2. if
  3. if
  4. if

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento