Wishlist Vorrei la …

Wishlist


Vorrei la voce di Norah Jones e l’intensità di Tori Amos.
Lenzuola che profumino di gelsomino e le caviglie sottili di un’étoile.
Dimenticare gli anniversari ed i compleanni di chi ho perso per strada, vivendo.
Saper suonare il pianoforte e comporre musica.
Ricominciare il liceo e riuscire a prendere un 8 in analisi.
Un fiuto infallibile quando si tratta di annusare le persone.
Non avere in me tutte le corde di un’arpa.
Il ricordo di 3 nonni che non ho mai chiamato nonni.
Un giardino vestito di magnolie bianche.
Svegliarmi una mattina e decidere di buttare via tutta la “roba vecchia” senza farmi prendere da un senso di opprimente malinconia.
Non aver più bisogno di surrogati.
Un gatto, un cane, un pesce rosso e una tartaruga.
Pensare che è la strada giusta quando compio il primo passo.
Ritrovare il mio primo quaderno di prima elementare.
Smettere di cantare ninne nanne ad un figlio che non ho avuto.
Che smettano di dirmi “che occhi bellissimi e tristi che hai”.






















22 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento