Ho ritrovato il mio …

Ho ritrovato il mio primo quaderno di prima elementare.
Praticamente ho messo a soqquadro la casa.
Per un quaderno di Hollie Hobbie, tinta crema, con tre bambine che fanno il girotondo in copertina.
Classe prima sez. C, scuola elementare Edmondo De Amicis.
Era il 18 settembre del 1980.
Il grembiule nero l’aveva spuntata sul grembiule bianco dopo innumerevoli discussioni con mia madre ed i miei capelli dritti come spaghetti erano tagliati a caschetto.
Non stavo nella pelle. Aspettavo la prima elementare da due anni. Avevo una tale smania di assimilare, leggere, conoscere che avevo già imparato a leggiucchiare e scribacchiare per conto mio.
Nel banco con me c’era Cristina, boccoli biondi, occhi azzurri, cicciottella. Piangeva, disperata. Prima dell’appello sentiva già la mancanza della mamma.
Io ero intenta, invece, a fotografare ogni dettaglio dell’aula con occhi sgranati. Fissavo i cartoncini con le lettere dell’alfabeto e le cose che “iniziavano per…”, tenevo a bada la voglia matta di alzarmi e disegnare con i gessetti colorati sulla lavagna, sorridevo estasiata e respiravo il residuo profumo dei tigli che entrava dalle finestre aperte.
Sfioro con le dita la carta invecchiata di quel quaderno che ha quasi 25 anni e mi perdo nel sentiero della memoria…

















11 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento