(questo post non ha titolo)

E’ ufficiale: mi annoiano gli uomini che si prendono sempre sul serio.
Mi annoiano a tal punto che, discutendo, non faccio nemmeno fatica a ferirli e renderli ridicoli quando fanno gli offesi.
Mettono il broncio se solo annusano ironia in una battuta. Se solo non si sentono al centro dell’universo. Se ti azzardi a fargli valutare l’eventualità di mettersi minimamente in discussione.
Uomini “tutti d’un pezzo”. Finti punti di riferimento. Monoliti d’argilla. Raus!
Voglio milioni di frammenti diversi in cui specchiarmi. E li voglio tutti in una sola persona. Un meraviglioso caleidoscopio.
E’ pretenzioso, lo so. Ma posso sperarci, almeno?






20 commenti

  1. ca

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento