(questo post non ha titolo)

Segreta


Tua è la mia vita stessa che stringi fra le braccia
nell’attimo in cui un altro
sopporta la mia assenza;
quanto più di me vivo privo,
non tardare nel nome dell’amore
a sentire levare lo sguardo sul mattino
che passa in una solitudine perenne.
Con tanto silenzio la vera stagione,
anche se l’inverno è ovunque,
si alza altissimo nel cuore
dove udire e scorgere ogni volta.


Gianni D’Elia


 


 


 



















5 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento