(questo post non ha titolo)





E poi si ha anche paura di essere toccati troppo.
Si cerca il contatto, si fa un passo, si pronuncia una parola.
Forse si fa capire più di quanto si creda di potersi permettere..
E si cerca la via di fuga.
Una maledetta via di fuga, una lucina accesa nel buio del panico. Dell’incertezza.
Fare il passo che non ti consenta più di essere fraintesa e ritrattare è molto difficile.

Io l’ho fatto.











11 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento