(questo post non ha titolo)

Mi nascondo anche qui. Chissà.
Ha ragione chi puntualizza che di me, in sostanza, non dico nulla.
E che potrei farlo. Tanto chissenefrega. Nessuno sa chi io sia.
Una gradevole cornice senza quadro.
La crisalide pendula, capovolta come un acrobata al trapezio.
Immota, fasciata, ambigua.
Io mi cibo di silenzi. Quelli che regalo. E quelli che subisco.
Cedere per prendere.

Ma se esco fuori cosa esco a fare??











28 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento