(questo post non ha titolo)

C. non sta bene.
Ed ha paura.
– No, non è una cisti seborroica, signora. E’ un nodulo. Da togliere.
Veronesi non ammette repliche. E’ il migliore, cosa cazzo vuoi replicare?
C. e la sua manìa di prendere il sole in topless con protezione 4 nelle ore sconsigliate. C. e l’inconsciente scelta di assumere la pillola per 12 anni, senza pause.
C. ed il suo egocentrismo.
La sua incapacità di starmi accanto quando ho avuto bisogno di lei. Di chiunque.
E la mia promessa di non esserci mai più per lei. Promessa che ora vacilla.
C. ed il suo corpo da uccellino.
Non reggerà mai una chemio. Verrà spezzata come un ramoscello.
Ho il panico. Tremo. Tutto mi sta scivolando sotto gli occhi.
Troppo velocemente.
Ed io non riesco nemmeno a fare una telefonata.
Cazzo.














28 commenti

  1. utente anonimo
  2. utente anonimo

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento