(questo post non ha titolo)

Ultima seduta dalla dottoressa.
Ho ammesso con me stessa che è inutile continuare.
Sto mulinando a vuoto contro -verso- tutto.
Non sono mai stata recalcitrante a riconoscere di aver fallito in qualcosa.
Di aver intrapreso un percorso inopportuno o semplicemente sbagliato.
Davanti a me l’ennesima strada sbarrata.
Dietro front. Avanti marsh!









18 commenti

  1. utente anonimo
  2. Anonimo

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento