(questo post non ha titolo)

Mattina siderale.
Appena sveglia ho spalancato le persiane e ho fissato a lungo il manto di brina che ricopriva le campagne circostanti.
Scintillante sotto i primi raggi del sole che filtravano tra la foschia. Ad est.
Oggi si parte per Milano. Ho voglia di ridere di un riso aperto, rotondo, autentico.
Lunedì per fortuna è lontano.





17 commenti

  1. utente anonimo

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento