Archivio per 2004 | Pagina di archivio annuale

Stasera esco di nuov…

Stasera esco di nuovo. Finirà che ci prendo gusto…C. è mia amica da 15 anni.Questa sera offrirò una spalla. E non ditemi che è un ruolo in cui sono poco credibile!Tiro sempre fuori dal cilindro la parola giusta. Per gli altri.

no title

(questo post non ha titolo)

[ La mia notte ]

(questo post non ha titolo)

Sto camminando.Mi sento un po’ le gambe di legno ma sto camminando.Però è come se fossi àncorata con un elastico ad un punto lontano del tempo…Ogni tanto, come la marea, mi lambisce un ricordo e l’elastico oppone più resistenza.Non pretendevo fosse una passeggiata -figurarsi- ma nemmeno una prova di eptathlon!!Ho bisogno di una trasfusione di […]

[ S.e.g.n.a.l.i. D.i…

[ S.e.g.n.a.l.i. D.i. P.r.i.m.a.v.e.r.a ]

(questo post non ha titolo)

Sopravvissuta.Gli aggiornamenti relativi a 6 mesi di vita altrui mi hanno un po’ frastornato.Ho visto con occhi di altri la mia ingenuità.Ho compreso di non essere stata io quella inadeguata, insopportabile, intollerante.Un tributo al merito a tempo scaduto, insomma, quando ormai le ossa me le sono riaggiustate sommariamente da sola e le ferite non sono […]

(questo post non ha titolo)

Questa sera esco.Rivedrò facce, sentirò voci, stringerò mani la cui memoria si è stemperata in 6 mesi di cosciente isolamento.Mi ero nascosta talmente bene e stavo talmente zitta che le persone si erano quasi dimenticate della mia esistenza.Così questa sera mi arrendo alla terapia d’urto.Indosserò il sorriso più credibile che riesco a simulare, ingesserò i […]

no title

Ibrido [l’essenza de…

Ibrido [l’essenza della crisalide] “Nuvole. Esisto senza che io lo sappia e morirò senza che io lo voglia. Sono l’intervallo fra ciò che sono e ciò che non sono, fra quanto sogno di essere e quanto la vita mi ha fatto essere.La media astratta e carnale fra cose che non sono niente, più il niente […]

Se avessi saputo che…

Se avessi saputo che un mio rifiuto avrebbe scatenato una reazione a tal punto nevrotica … Sarei stata più delicata.Ma si può dire un NO nel modo giusto?

[Frivolezza] Shoppi…

[Frivolezza] Shopping folle.Ho acquistato senza pensarci su due volteun paio di scarpe decolletècon la stampa dei barattoli dipomodori Campbell’s.(censuro il costo)Fanno così allegria!!!

Ci sono pochissime c…

Ci sono pochissime cose che mi disturbano come l’autoreferenzialitàdi chi cammina in equilibrio su scale di ignoranza abissale.

Torna senza bussare….

Torna senza bussare.[e fa male]Ti prende alle spalle.Un brivido troppointensoper poter essere ignorato.Trattieni il respiroe ripeti che, no,non può tornare.Non così presto.Non hai recuperatole forze.Ma è già lìe ride (…)Torna senza bussare.E senti freddo.E sarà di nuovonotti bianche e gocce amarenella gola.

(questo post non ha titolo)

Entri decisa dall’amori-vendolo e chiedi: "Due etti e mezzo di amore, di quello sincero, grazie". Con gesti esperti il negoziante te lo incarta e te lo poggia sul banco, mentre lasci i 100 euro (il conto è presto fatto: 400 euro al kg.) Esci pensando "Per avere un po’ di affetto, se si va avanti così, dovrò chiedere […]

Il silenzio comincia…

Il silenzio comincia ad assumere un corpo, a diventare una cosa. Meglio. Così potrò frantumarlo.

La persona gentile m…

La persona gentile mi scrive che vorrebbe che io sentissi gli stessi deflagranti sentimenti che sente lei… Le medesime emozioni, le stesse palpitazioni, l’entusiasmo adrenalinico.Io le conosco, anima gentile, quelle sensazioni. Mi hanno marchiato a fuoco. Una volta sentite sulla pelle non si dimenticano. Chiudo gli occhi per un momento… Dove trovare scampo? Tu riempi […]

Mi guardo allo specc…

Mi guardo allo specchio.Bianca, come se fossi pura -e non lo sono.Mi piace l’idea della luce però, quindi mi tuffo in questo bagno di chiarore sperando mi riempia fino all’orlo.Sono tendenzialmente un’abitudinaria. Non amo cambiare troppo stile, rituali quotidiani, ristoranti, percorsi pedonali… Diciamo che mi rassicura.Sto forzando delicatamente ma inesorabilmente la mia natura. Il temporaneo […]

[ Se avess’io ]&nbsp…

[ Se avess’io ] Se avess’io levità di una fanciullainvece di codesto, torturato,pesantissimo cuore e conoscessila purezza delle acque come fossientro raccolta in miti-sacrifici,spoglierei questa insipida memoriaper immergermi in te, fatto mio uomo. Io ti debbo i racconti piu fruttuosidella mia terra che non dà mai spiga.E ti debbo parole come l’apedeve miele al suo fiore. […]

Dunque… Come …

Dunque… Come mi sta il nuovo vestito?

Oggi una persona gen…

Oggi una persona gentile mi ha scritto “mi piacerebbe leggere tra le righe di ciò che scrivi un po’ di serenità”.Chiedo scusa se spesso non sono brillante e lascio trapelare un fastidioso senso di oppressione e paura.Non mi crogiolo nella mia malinconia, anzi, mi fa proprio incazzare. Diciamolo.Questo non ambisce ad essere il tempio di […]