Archivio per 2004 | Pagina di archivio annuale

…Si rannicchiò, ti…

…Si rannicchiò, tirò su le ginocchia verso il petto, allineò i piedi fino a sentire le gambe perfettamente appaiate, le due cosce morbidamente unite, le ginocchia come due tazze in bilico l’una sull’altra, le caviglie separate da un nulla.Si strinse un po’ tra le spalle e fece scivolare le mani, unite, in mezzo alle gambe. […]

no title

[ Lullaby ] Now I l…

[ Lullaby ] Now I lay me down to sleepI pray the Lord my soul to keepIf  I die before i wakeI pray the Lord my soul to take.

[ Verbalizzare.l’amo…

[ Verbalizzare.l’amore ] Quando un uomo dice “ti amo” è perchè ha sostituito la parola piena al sentimento che si sta svuotando. Chi snatura le parole, snatura la realtà – degrada ogni possibile naturalezza dei sentimenti.Bisogna essere intransigenti con l’uso delle parole e molto acquiescenti con ciò che può accadere tanto meglio nel silenzio. La […]

no title

(questo post non ha titolo)

[ Il.cuore.infranto ] Completamente pazzo è colui che diced’essere stato innamorato un’ora,e non perché l’amore declini cosí presto,ma perché in minor tempo ne divora dieci;Chi mai mi crederà, se io vi giurod’avere avuto la peste per un anno?Chi mai non riderebbe, se affermassid’aver visto una fiasca di polvere bruciare un giorno intero? Ah, che balocco […]

C’è una sola ragione…

C’è una sola ragione per cui un ragno continua a tessere tele subito distrutte: non ne può fare a meno e non serba memoria. La sua vita dipende dalla cocciutaggine fisiologica della sua sopravvivenza…  

A volte avrei bisogn…

A volte avrei bisogno…di non scappare,di un incoraggiamento,di osare,di avere qualche vizio,di civettare,di accettare le sfide,di uscire dalla tana (dal bozzolo),di pensieri leggeri,di una finestra su un giardino,di correre veloce,di urlare a perdifiato,di non gestire tutto,di una carezza sulla nuca,di guardare avanti,di prendere atto che le cose cambiano,di dormire una notte intera,di meno silenzio,di apprezzare […]

“Voglio che tu venga…

“Voglio che tu venga da me senza passato. La frasi che hai imparato, dimenticale.Dimentica di aver frequentato altre stanze da letto, altri luoghi.Vieni da me come se fosse la prima volta.Non dire mai che mi ami fino al giorno in cui non me lo dimostri”(J. Winterson – Scritto sul corpo)Come si può riuscire a fare […]

no title

(questo post non ha titolo)

Lascivamentesucchio il respirodalla tua boccaseguo la curvadella tua schienasinuosa guizzaall’abile toccodelle mie unghievermiglio lampodi tenerezzaspasmo che artigliasobbalza il fiancosoffochi il gridotra le mie labbrapregano gli occhitra le tue cigliafragili alidi una farfallapulsa roventesulla mia cosciaurla la vogliache non s’arrendemugola e tremageme al sorrisosussulta e palpitapoi china il capolenta la resacon un singhiozzospegne la fiammasulla mia […]

“Ci vuole più coragg…

“Ci vuole più coraggio per dimenticare che per ricordare” [S. Kierkegaard]Stamattina ho letto questa frase che continua a galleggiare nella mia testa… Serve coraggio per dimenticare? Oppure si dimentica per paura del dolore che provoca il ricordare? Non c’è più codardìa nel negare il passato?Ci rifletterò.

E’ come una mancanza…

E’ come una mancanzadi respiro ed un senso di morire,quando mi stringe improvvisoil desiderio di te tanto lontanoe nulla può calmarlo, altro pensieronon può occuparmi, tranne il Paradisoche sarebbe per me lo starti accanto. Ma poiché ciò m’è negato, più cara, molto più cara d’una fredda pace interioremi è la stretta indicibile al cuore-quasi marchio […]

no title

Mi rendo conto di es…

Mi rendo conto di essere in grado di comunicare più degnamente attraverso le immagini che le parole…Mi pare di saper scrivere solo qualche distorta sillaba che rende minimamente quello che intendo.Faccio fatica, santo cielo! Io che con le parole ci ho lavorato per anni.Frustrante. Ingiusto. Atterrente.Sto perdendo fiducia nella capacità di comprensione di chi mi […]

Serata a casa. Avrei…

Serata a casa. Avrei voluto fare altro. Avrei potuto, anzi. Ed invece no. Cosa mi impedisce di allungare una mano verso gli altri se ho così bisogno di loro??Uno sguardo benevolo rivolto al mio letto.Sul comodino il flacone di EN. 20 gocce e domani arriverà in un battito di ciglia…Che dico: è già domani. Notteblu.

no title

no title

no title

no title