(questo post non ha titolo)

Mi concedo la nascita di un gesto o di una frase senza logica apparente.
Presa dall’inquietudine, pura, immotivata. Inanello ipotesi di sconquasso.
Sono insopportabilmente vulnerabile nella mia violenta pretesa.
Troppo selvatica per concedere a qualcuno di germogliare in questo corpo spaventato.
E sommergere il dubbio. Dominando la mia fame di assoluto.

17 commenti

  1. gwn

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento