(questo post non ha titolo)

L’intenzione è commovente.
Farmi trovare un ovetto Fabergé di porcellana e smalti colorati.
Appoggiato sul terriccio della fioriera, davanti al cancello di casa. Avvolto in mille fogli di cartavelina colorata.
Dentro mettici le mie parole, tutte. Troppe. Quelle che compensano i tuoi incantevoli silenzi.
Ma la mia emotività è altrove.

14 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento