(questo post non ha titolo)

Ti racconterò di me domani.
Perchè oggi devo parlare un po’ a me stessa.
Ascoltarmi -empatica- e comprendere.
Che non riesco più ad arginare, addomesticare, attenuare.
Sottomessa ad un bruciante desiderio di condivisione.
Alla deriva di un sentire trasparente.
Mi scopro inidonea a comunicarmi.
Un’evidente reticenza emotiva mi trattiene.
E non allenta le briglie. Non ancora.
Ti racconterò di me domani.
Perchè oggi devo risolvermi.

21 commenti

  1. yae

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento