(questo post non ha titolo)

E’ una giornata di fine giugno, questa.
Ed io sono un gorgo di sconquassanti sensazioni.
Che prima di metabolizzare vedrò dissipate.
Esplodo in una tristezza ellittica.
Ma la bellezza di questo giorno rimane.

13 commenti

  1. yae

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento