(questo post non ha titolo)

Con l’animo gonfio di tutto quello che vorrei dire e udire e non dirò né mi verrà mai detto.
Dovrei -probabilmente- accontentarmi di scopare in qualche modo non con qualcuno, ma con qualcosa che me lo evochi.
Qualcuno di legnoso e annoso. Dotato di cultura mirandoliana, accademico e sensuale come una panchina.
Guai a trovarmi di fronte carne e sangue, come sostiene Golem.
Mi aprirei a cataratta. Ed esonderei.

10 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento