(questo post non ha titolo)

Sono stanca.
Nonostante questa leggera allegria. Un’allegria che portano solo le mattine d’estate. Illogica, frizzante.
Mi sono svegliata inondata dalla luce del giorno. Invasa. L’odore dell’incenso aleggia ancora nella stanza.
Ed è già desiderio di poesia, lo confesso. Il mondo ruota altrove. Ci sono cose che non conosco, sguardi che non ho mai incrociato, sogni sfilacciati e inizi di visioni da accarezzare.
Quando acchiappi tre lucciole è estate.
Voglio le mie lucciole.

17 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento