(questo post non ha titolo)

Tornata.
Con molto da dire e senza sapere come dirlo.
Questa diligente dentista del linguaggio è piuttosto arrugginita.
Vacanze elettriche. Un tripudio di idee smalta l’orizzonte dell’autunno.
Giorno dopo giorno proverò a coagulare in parole questo sentirmi.
Sperando di concretizzarlo, poi.

Voglio, avrò —
se non qui,
in altro luogo che ancora non so.
Niente ho perduto.
Tutto sarò.

[F.Pessoa]

16 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento