(questo post non ha titolo)

Curioso il mio tempo. Sembra sempre Oggi.
L’idea di come dovrei essere si è fatta così grande ed ingombrante che sarà impossibile emularla.
Credo che potrei essere romantica, sì, e graziosa. Impegnandomi, perfino conciliante. Sensuale? Se ricordassi come applicare efficaci tattiche di seduzione, forse. Manca il catalizzatore, non è poco.
Inizio libri, finisco libri. Apro parentesi, chiudo parentesi. Ondivaga, senza valide coordinate per un luogo qualunque. Spasimo in attesa di, indugiante a. Ed il rammarico non apre questa porta chiusa; rende misera la lotta, esacerba la solitudine. Chi custodisce i punti cardinali?
Se non c’è rimedio al disordine di questo novembre mi basterà accartocciarlo e gettarlo via, come un foglio di calendario. Tanto, dicembre è già Oggi.

28 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento