(questo post non ha titolo)

Le circonvoluzioni che avvicinano e allontano le persone sono l’aspetto più faticoso e inevitabile della vita.
La pendenza della strada che porta alla comprensione non viene quasi mai intrapresa. Spesso disertata.
Meglio girare in tondo allungando o accorciando il raggio. Fino alla perdita di coscienza/conoscenza.

Fortunatamente la partenza è vicina. Tornerò altrettanto dubbiosa ma diluita. Spero.

27 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento