(questo post non ha titolo)

Il duemilasette non è mai esistito.
Di far bilanci mi sono categoricamente rifiutata. A vagheggiare propositi per il duemilaotto nemmeno ci ho pensato.
Ho risposto a tutti gli auguri premurosamente ricevuti con un secco e stonato "il duemilasette non è mai esistito. Fatta questa premessa si può tranquillamente procedere verso qualunque destinazione".
Eh già, perchè quella sensazione di essere pericolosamente al centro di un crocevia senza indicazioni di sorta persiste.
Non mi resta che votarmi al caso e scegliere un punto cardinale, mi sono detta, perchè questo falso centro è come una calamita esiziale.
Questa mattina scarnevica. Se il tempo fosse di poco più clemente potrei vedere fortuitamente fioccare entro la giornata. Come quando la vita fa capolino e ti strappa dalla consuetudine.
Credo sceglierò il nord.

25 commenti

  1. utente anonimo
  2. utente anonimo

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento