(questo post non ha titolo)

Sarà che in questi giorni vorrei buttare via gli scrupoli, tutti i collant di lycra e questo pc che perde colpi e non vede più le periferiche indispensabili per ascoltare buona musica in macchina.
Sarà che cucino strepitosamente il risotto salsiccia e radicchio.
Sarà che sentirsi una scultura di Rabarama non è la cosa peggiore che possa capitare -una volta accettato il carico emotivo che Rabarama ti scarica bruscamente sulle spalle-
Sarà, pure, che con quell’abito nero, vagamente imperiale, dalla scollatura ampia e le cuciture impeccabili, mi vedo proprio bella.
Sarà com’è o come vorrei che fosse.
Ma sarei una donna con cui mi piacerebbe avere a che fare, se fossi un uomo, in questi giorni.

33 commenti

  1. utente anonimo
  2. utente anonimo

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento