Dell’amicizia

Insomma, c’è questo PremioAmicizia che circola tra i blogger ed ha un’icona orrorosa che non metterò in questo post. Codesto premio a metà tra la catena di sant’Antonio de noartri e i messaggini scemi degli adolescenti mi è stato appioppato da Biancax. 
Vi potrà sembrare inverosimile ma mi beo di una dichiarazione di amicizia, me ne vanto, anzi.
Ché qui nella blogosfera sono poche le persone che ho azzardato chiamare amiche perchè lo so da me che gli amici li chiami e ci vai a prendere un caffè, o al cinema e se stai male si fanno trovare sotto casa per offrirti una spalla o scrollare le tue.
Virtualmente parlando questa è la mia casa e questi sono gli amici cui voglio dire grazie e tanto altro ma il tanto altro lo dirò in separata sede.
Biancax perchè la seguo da quando camminava sui tacchi col pancione e adesso quando vedo le foto di sua figlia mi sento quasi zia e sorrido quando penso che vorrei tanto averle sul mio pianerottolo di casa, entrambe.
Lightofyoureyes perchè siamo della stessa pasta e della stessa terra, perchè siamo concrete ed affidabili, perchè sappiamo rispettare e capire e tacere quando serve. Però è più divertente parlare.
Viridian e Ubik che considero un binomio inscindibile, non perchè siano la coppia del secolo ma perchè sono stati i primi amici che ho conosciuto qui. A casa loro ho mangiato e dormito e riso e conosciuto persone e so che sono una bestia a farmi vedere sempre troppo poco, almeno per me.
Passaggisegreti perchè sa leggere e attraverso la lettura e il reale interesse alla persona ha imparato a parlarmi e riesce a tradurmi. Non è poco.
Laidis perchè con lei ho parlato tanto e conosce il significato che do alle parole dolore, fiducia, colpa e ironia. Perchè è vicina e silenziosa e fragile e se fosse diversa non ci specchieremmo.
Gerti perchè è il mio opposto e attraverso l’essere il mio opposto mi capisce ed io la capisco. E forse lei vorrebbe assomigliare a me quel tanto che vorrei assomigliare io a lei e, così, vivere meglio.
Crimisia e Weeds, in coppia. Perchè sono conoscenze recenti e mi divertono, sono dissacranti, feline e molto meno aderenti al personaggio di quanto credano.

Le regole del Premio non sto a spiegarle, la verità è che l’ho preso come pretesto per far sapere ciò che mi auguro questi amici sappiano già.
Qui mi fermo.

25 commenti

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento