Archivio per dicembre 2008 | Pagina di archivio mensile

Io ci credo a Babbo Natale

Non un solo regalo fatto. Tante foto: alle luminarie, ai trenini di legno rosso, al chiosco del torrone, alla gente, tanto più sconosciuta quanto più vicina nella sua perfetta sconoscenza. Ho guardato qualche oggetto e avuto un rimando emotivo quasi incondizionato solo a persone cui non voglio fare regali. Perciò, nessun regalo. Va così, questo […]

Figuriamoci

Non erano titoli di coda al blog, no. E’ che sto abbracciata alla mia tristezza e non ho niente da dire. Aderisco solo a me stessa, non mi specchio più in nessuno, non scopro più sguardi teneri e dolenti. L’ultima roccaforte alleata della singletudine ha capitolato: Effe s’è innamorata. Io sono vento, un pensiero mesto […]

Dei titoli di coda

Torno a galla e prendo una boccata d’ossigeno. Di tanto in tanto mi inabisso come quei pesci dagli occhi grandi e le bocche piccole che vivono scivolando rasenti i fondali marini. Quei pesci senza colori sgargianti, mimetizzati al grigio scuro dell’acqua intorbidita e al buio. Il Natale è qui, ci siamo quasi, e nessuno lo […]

Del riconoscersi

Non è che non ti riconosca. Hai lo stesso tono pacato e accomodante che mette a proprio agio e facilita il dialogo fino a quando non vieni contraddetto. Socchiudi gli occhi quando ridi e non emetti un suono; sembri far capolino da un film muto. Hai la stessa pessima memoria per le date ma ti […]