Degli specchi

Ne parlavo oggi, fuori da qui.
Gli argini ed i margini ai lati dei quali non mi riconosco stanno cedendo.
No, non è un bene. Appartengo a quella categoria di donne banalissime che si rassicurano riconoscendosi ogni giorno in quello che fanno e pensano.
Ma, forse, più che rassicurazione è rassegnazione.
Un amico m’ha scritto che l’esperienza è quello che ottieni, quando non ottieni quello che desideri.
Quanta esperienza. Quanti pochi insegnamenti. Perchè io dall’esperienza non ho mai imparato niente che mi portasse un passo oltre nell’esperienza successiva.
Reitero gli sbagli e se non sbaglio è solo perchè ho scelto di non muovermi.
Ma adesso sono stanca.

27 commenti

  1. utente anonimo
  2. utente anonimo
  3. utente anonimo
  4. utente anonimo
  5. Anonimo

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento