Roba breve

Ieri sera aspettavo Effe.

Per inciso, l’amica Effe s’è fidanzata con un soggetto diametralmente opposto all’ideale che ha sempre e costantemente auspicato di incontrare. Un tatuatore, divorziato da una russa, amante delle Harley. I quaranta incipienti stan facendo danni… Ho provato a farglielo sommessamente notare ma pare che l’idea della solitudine sia più atterrente di una compagnia improbabile.

Comunque, aspettavo Effe, nel viale, seduta sotto il tiglio e mi sono messa a pensare.
Cosa pensassi  è roba nota ai più, non mi dilungo.
Sono stata fortunosamente distratta da un pianto inconsulto, improvviso. Qualche metro più in là c’erano due donne di origine asiatica, una delle quali piangeva disperatamente, di quei pianti esondanti, singhiozzanti che strozzano il respiro. Emetteva suoni gutturali e parole a me incomprensibili e poi, di nuovo, s’abbandonava ad un pianto angosciato e alle braccia dell'amica. Per un momento il suo sguardo annebbiato ha incrociato il mio, poi s'è perso nel vuoto.
Ho dedotto si trattasse di questioni d’amore, non so perché.
Quel pianto mi ha turbato.Totalmente scevro da pudore e da freni, s’è insinuato nella parte più remota di quella che sono stata, tempo fa.
Non ricordo da quanto non piango così. Non perché io non pianga, figuriamoci. Piango talmente che talvolta mi sembra di piangere anche gli occhi nel fazzoletto e finire, così, col non piangere più. Ma il mio è un pianto tranquillo nella sua tristezza. Piango mentre faccio le cose, mentre guido, prima d’addormentarmi. Piango senza farmi sentire, senza appoggiarmi ad alcuna spalla, senza rumore.
Mi sono domandata se quella donna conoscesse la differenza tra piangere per dolore e per tristezza. Credo di no ma non è su questo che ho ragionato.
Ho mestamente –appunto- constatato che nel mio caso la reazione al dolore è stata più facile che quella ancora incompiuta alla tristezza. Tutto qui.
 

15 commenti

  1. utente anonimo
  2. utente anonimo
  3. utente anonimo
  4. utente anonimo
  5. utente anonimo
  6. utente anonimo

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento