Archivio per maggio 2014 | Pagina di archivio mensile

Dei grandi Boh.

Ok, ci sono. Dopo una massiccia somatizzazione dell’elogio della fuga che manco Laborit, do notizie di me. Sono rientrata in possesso delle mie poche cose racchiuse in uno scatolone, le ho messe nel baule della macchina e lì le ho lasciate. Fare una cernita, adesso, impensabile. Per il resto mi sono espropriata di tutto ciò […]