Archivio per agosto 2014 | Pagina di archivio mensile

Quasi Ferragosto

Se non fosse per l’odiosa piscina privata accanto a casa mia mi parrebbe di stare su Marte. Quasi tutti sono scappati lasciandosi alle spalle le nubi scure e tentando di correre più veloce della perturbazione, un po’ come il povero, nevrotico Furio. Io sono qui, tutta l’estate nella mia stanza, perfino il suono della mia […]