Archivio Autore

Delle ri-cadute

Se pensavate di non leggere più di paturnie e fisime mentali vi sbagliavate. Sono fagocitata dal pensiero che, alla fine, pur avendo sempre tentato, ho sempre fallito, e non è scritto in nessun dove che questa non sia l’ennesima volta in cui ciò accada. Esiste un modo per fallire meglio e renda accettabile il fallimento? […]

Delle conferme

…E poi ci sono giorni come questo in cui allunghi una mano e non trovi niente da stringere, niente che ti stringa. Giorni in cui avresti bisogno di una dimostrazione nitida e invece senti freddo, seduta nel mezzo della tua stanza bianca, su una sedia bianca, la tua pelle bianca, schiena dritta. Perché, alla fine, […]

Delle prevedibili paturnie.

E adesso, la paura di avere pronunciato quelle parole. Di averle sentite sbocciare e non averle trattenute, cautamente. Ora che nella sua mancanza, che so quantificare, è contenuto il senso di noi. Ora, ho paura che tutto svanisca come una bolla di sapone che è stata sfiorata per sapere se è vera.  

Dei bivi

Giorni di frenesìa cerebrale. Tirare una riga col gessetto in mezzo al cervello e separare accuratamente i sostantivi trovando le discriminanti. La differenza tra desiderare e volere. La differenza tra flirtare e sedurre. La differenza tra coraggio e incoscienza. La differenza tra esitazione e lassismo. Da che parte stare e perchè starci. Stremante. Oppure, semplicemente, […]

Dei traslochi

Dunque, questa è la mia nuova casa. CrisalideInversa non esiste più. Dovevo cambiare, era giunto il momento. Caroline Kiig è la me che sono diventata, maturando o, comunque, provandoci. Le certezze restano quelle di sempre, il titolo pure. Ringrazio profondamente Sara e il disponibilissimo Beggi per l’enorme aiuto che mi hanno regalato. Da qui si riparte.